Covid e sospensione rc auto, come richiederla

Covid e sospensione rc auto, come richiederla

mondopolizze.it

Stare a casa in tempi di Covid, condiziona ovviamente le nostre abitudini, si esce o per lavoro o per necessità. Chi per forza di cose è invece costretto a rimanerci per tutta la quarantena, secondo decreto ministeriale, ed ha un’auto in garage che ovviamente non può utilizzare, può richiedere la sospensione della copertura assicurativa.

I soggetti che possono chiedere la sospensione del pagamento del premio dell’assicurazione auto secondo l’art.5 del Decreto-legge n. 9 approvato dal Consiglio dei Ministri è entrato il vigore lo scorso 2 marzo 2020. Inizialmente la disposizione che ha introdotto le misure di sostegno per le famiglie, lavoratori e imprese negli 11 comuni interessati dalle zone rosse.

Successivamente il decreto si è poi ampliato a tutto il paese.

Il numero di veicoli coinvolti, considerando le sole autovetture, in tutto il territorio nazionale è di circa 39 milioni di mezzi.

Come sospendere la polizza:

Per fare richiesta della sospensione, basta contattare la propria compagnia assicurativa ed inviare telematicamente un file che contenga il foglio verde e il contratto assicurativo. Appena la compagnia riceverà la documentazione basterà confermare con firma elettronica.

Tempo minimo di sospensione:

Questo è un dato che fondamentalmente varia da compagnia a compagnia. Generalmente si va da minimo un mese a minimo due mesi di sospensione. Inoltre è importante sapere che tutti hanno diritto a richiedere ed ottenere la sospensione, anche chi nel contratto rc auto non ha scelto la possibilità di sospendere la polizza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *